Oggi è mercoledì 13 Dicembre 2017
     
 

Furlanis Elettronica SaS di Furlanis Andrea & C.
Via Gaetano Pellegrini, 20 - 37136 VERONA VR
Tel: +39 045 581711 - Fax: +39 045 581597
Posta elettronica: info@furel.it

  Home page - Area riservata - Informazioni - Siti consigliati

Posta Elettronica Certificata (PEC)

Posta certificata
Con l'entrata in vigore della nuova normativa rif. DPR 11 Febbraio 2005 n° 68, ora è possibile inviare e-mail con valore legale, equiparate alle raccomandate con ricevuta di ritorno, grazie alla certificazione della data e dell'ora di invio e ricezione dei messaggi da parte degli operatori PEC, secondo i requisiti richiesti dal CNIPA.
Progressivamente tutte le Pubbliche Amministrazioni si dovranno dotare di una casella certicata PEC, e tutte le comunicazioni relative agli enti pubblici che richiedevano l'invio di raccomandate AR potranno essere sostituite interamente con questo sistema più economico, veloce ed efficiente. Anche le comunicazioni tra privati o aziende (es. invio di contratti e disdette) possono avvalersi di questo nuovo sistema, purché entrambi i soggetti siano in possesso di una casella PEC.
 

Come funziona la PEC?

Quando si invia un messaggio tra due caselle PEC, viene applicata dal sistema una firma elettronica al messaggio in modo da garantire l'identita del mittente e del destinatario, ed inoltre, che il messaggio non sia stato alterato da terzi durante il trasporto. Il sistema opera in maniera del tutto trasparente al mittente ed al destinatario, e si occupa di generare le ricevute con validità legale.
Funzionamento della PEC
In particolare:
 

Cosa cambia rispetto alla conferma di lettura?

Le conferme di lettura tra caselle non PEC non hanno validità legale ed è discrezione del giudice accettarle o meno in un eventuale contenzioso. Le ricevute generate invece dagli operatori PEC hanno completa validità legale esattamente come le raccomandate con ricevuta di ritorno. Va notato inoltre che in caso di smarrimento delle ricevute, rimane traccia per 30 mesi presso un registro conservato dai gestori PEC: anche questo registro ha lo stesso valore giuridico delle ricevute.
È importante sottolineare che si possono continuare ad usare le conferme di lettura in unione con la PEC: anche per queste verrano restituite le ricevute di consegna con validità legale.
 

Come si usa?

Inviare e ricevere le mail tramite un gestore PEC funziona nello stesso modo che tramite un gestore tradizionale. È compatibile con i principali programmi di posta elettronica, quali Outlook Express, Office Outlook, Mozilla Thunderbird, Eudora, ecc., e con lo stesso programma si può continuare ad inviare/ricevere la posta dalle altre caselle preesistenti. Inoltre si può consultare tramite una pratica webmail per quando si è fuori dall'ufficio.
 

Quanto è sicura la PEC?

Le comunicazioni inviate tramite PEC sono completamente riservate. Vengono utilizzate i protocolli sicuri POP3s, SMTPs e HTTPs per crittografare il messaggio tramite gli algoritmi che allo stato dell'arte attuale garantiscono la maggiore sicurezza.
 

Continuerò a ricevere lo spam?

Con le caselle PEC è molto più difficile inviare lo spam, in quanto è impossibile falsificare il mittente, operazione spesso usata dagli spammer per sviare i tentativi di identificarli e bloccarli. In aggiunta è possibile decidere di ricevere mail solo se certificate PEC: in questa maniera, se dovreste ricevere una mail in violazione della legge sulla privacy, è possibile identificare e procedere contro il mittente.
 

Come si attiva la PEC?

In base alle proprie esigenze, si può decidere di attivare una singola casella su un nostro dominio già certificato PEC, oppure di certificare un dominio della vostra azienda su quale attivare più caselle PEC. È possibile certificare i propri domini sia che siano ospitati presso di noi che presso altri mantainer: una volta ottenuta la certificazione, tutte le caselle attivate sul dominio saranno PEC. Per ogni casella attivata è necessario compilare della documentazione per attestare la reale identità del mittente.
 

Quanto costa la PEC?

Una singola casella PEC attivata ha il costo di 15 € all'anno + IVA. Per certificare un vostro dominio, sono richiesti 100 Euro all'anno + IVA più i costi per le singole caselle.