Oggi è lunedì 26 Giugno 2017
     
 

Furlanis Elettronica SaS di Furlanis Andrea & C.
Via Gaetano Pellegrini, 20 - 37136 VERONA VR
Tel: +39 045 581711 - Fax: +39 045 581597
E-mail: info@furel.it - Partita IVA: 01889680235

  Home page - Area riservata - Informazioni - Siti consigliati

INFORMAZIONE: Domini .EU? Siamo allo sprint finale!

 
27/11/2005. Il 7 dicembre 2005 è iniziato il "Sunrise Period" per i domini .EU. Durante questo periodo chi può dimostrare di vantare particolari diritti su determinati nomi a dominio, avrà la possibilità di riservarsi il proprio con l'estensione .EU. Ma come?
 
 

Il calendario di massima fornito dall' EURID (Ente che gestisce i domini .EU) prevede:

07 Dicembre 2005

Inizio della I° fase del periodo di "Sunrise" Gli enti pubblici ed i detentori di marchi registrati potranno effettuare la loro richiesta di registrazione per il nome a dominio corrispondente al diritto detenuto, comprovandolo.

07 Febbraio 2006

Inizio della II° fase del periodo di "Sunrise"Può parteciparvi chiunque entrasse si diritto nella I° fase oltre ai detentori di altri diritti riconosciuti dalle leggi nazionali di uno stato membro EU.

07 Aprile 2006

Chiusura del periodo di "Sunrise" ed inizio delle registrazioni secondo il criterio "first-come-first-served". (primo arrivato, primo servito) Continua inoltre la validazione dei nomi pervenuti durante il periodo di "Sunrise" fino al suo completamento.

La partecipazione al "Sunrise Period" non è semplice, EURid ha stabilito delle regole molto rigide con l'obiettivo di scoraggiare chi non possiede i requisiti necessari o non è realmente interessato. Sarà infatti necessario produrre della documentazione che prova la titolarità sul nome, diversa a seconda del diritto che si ha sul nome stesso. Tale documentazione dovrà essere compilata ed inviata esattamente nel modo stabilito da EURid, pena l'annullamento immediato della richiesta.

La documentazione dovrà essere presentata ed inviata entro e non oltre 40 giorni dalla richiesta di "riserva" del dominio.Per poter procedere con la richiesta di registrazione durante il "Sunrise Period" occorrerà produrre tutta la documentazione necessaria per provare il diritto al nome, sono previsti i seguenti costi aggiuntivi:

- 150 Euro + IVA per gli enti pubblici

- 150 Euro + IVA per i detentori di marchi registrati

- 150 Euro + IVA per i detentori di altri diritti prioritari

Le registrazioni invece effettuate dopo il periodo di Sunrise, quindi a partire dal 7 aprile 2006, manterranno il canone annuale di 13,00 Euro + IVA. Alle registrazioni che nel "Sunrise Period" non andassero a buon fine, verrà rimborsato l'importo versato, una volta detratte le spese amministrative e gestionali di 50 Euro, quindi la cifra rimborsata sarà di 150-50= 100 Euro. Anche per questi domini, non sono accettati, nel nome spazi o punti. I caratteri particolari, come la e-commerciale potranno essere sostituiti dalla "e" o da "and".I nomi a dominio, durante il "Sunrise Period" dovranno corrispondere esattamente al marchio registrato.