Oggi è lunedì 26 Giugno 2017
     
 

Furlanis Elettronica SaS di Furlanis Andrea & C.
Via Gaetano Pellegrini, 20 - 37136 VERONA VR
Tel: +39 045 581711 - Fax: +39 045 581597
E-mail: info@furel.it - Partita IVA: 01889680235

  Home page - Area riservata - Informazioni - Siti consigliati

PRIVACY: Conoscerla e rispettarla, è obbligatorio!

 
25/09/2004. Coinvolge chiunque detenga archivi di dati sia elettronici che cartacei, o tratti informazioni relative a clienti, fornitori, diendenti, ecc.
 
 
La nuova legge impone l'adozione di misure minime di sicurezza obbligando tutti i titolari che trattano dati sensibili a redigere entro il 31 marzo di ogni anno il documento programmatico sulla sicurezza (Art.34 e All.B). Specifica che il tarttamento deve svolgersi nel rispetto dei diritti, della riservatezza e della dignità dell'interessato evidenziando che il consenso dovrà essere espresso, cioè fornito in riferimento ad un trattamento chiaramente individuato. (Art.23)Precisa inoltre che le figure del responsabile e degli incaricati al trattamento devono essere conferite per iscritto, con l'ulteriore definizione del ambito diel trattamento. (Art.29 e Art.30) Le sanzioni applicabili in caso di mancato ripetto arrivano fino a 60.000 Euro oltre il risarcimento danni e la reclusione fino a 3 anni nel caso in cui le violazioni siano gravi. E' quindi consigliabile, per essere in regola:

Nominare gli incaricati con lettera che ne delimiti l'ambito operativo.

Adottare tutte le misure di sicurezza (almeno) minime previste dalla normaiva vigente.

Redigere (se richiesto dal tipo di trattamento) il DPSS entro il 31 maggio di ogni anno.

Notificare (se richiesto dal tipo di trattamento) al Garante il trattamento dei dati sensibili.